La Next Generation Sequencing e le sue applicazioni nella biomedica

/ Team Microtech

Le tecnologie di sequenziamento del DNA di nuova generazione Next Generation Sequencing (NGS) hanno rappresentato negli ultimi anni una vera e propria rivoluzione nella ricerca biologica e biomedica, consentendo di osservare fenomeni biologici in maniera più dettagliata. Queste tecnologie permettono di sequenziare, in parallelo, milioni di frammenti di DNA con un’elevata precisione, rendendo fattibili progetti di ogni dimensione.

Le applicazioni della Next Generation Sequencing

L’elevata risoluzione e precisione e la qualità dei dati ottenuti con la NGS rendono questa metodica ideale per:

  • Studi di sequenziamento de novo di interi genomi (procarioti ed eucarioti);
  • Ri-sequenziamento per analisi di varianti genetiche;
  • Analisi di trascrittomi e non-coding RNA;
  • Analisi di esomi;
  • Analisi epigenetiche;
  • Caratterizzazione metagenomica di campioni complessi (settori ambientale, biomedico, agroalimentare);
  • Rilevazione di patogeni.

L’estrema affidabilità della NGS permette la sua applicazione anche alla ricerca clinica per evidenziare mutazioni a carico di geni correlati a patologie. Microtech offre un’ampia gamma di servizi di Next Generation Sequencing, comprensivi di analisi bioinformatica, a prezzi competitivi e con tempi di esecuzione certi.

Potrebbe interessarti anche
29 Marzo 2019 Cosa sono i Microarray e quali sono le loro applicazioni?

I microarray permettono di esaminare simultaneamente la presenza di moltissimi geni all’interno di un singolo di campione di DNA. Tra le loro numerose applicazioni, c’è anche la caratterizzazione di patologie specifiche.

Sintesi del cDNA da RNA privo di contaminazione da DNA genomico
1 Aprile 2019 Sintesi del cDNA da RNA privo di contaminazione da DNA genomico

La sintesi del cDNA è il primo step per molti protocolli in biologia molecolare, in particolare nell’analisi di espressione genica mediante PCR e Real-time PCR (qPCR).

Contaminazione di campioni di RNA da DNA genomico
1 Aprile 2019 Contaminazione di campioni di RNA da DNA genomico

Per estrarre RNA da campioni biologici si utilizzano reagenti specifici e kit basati sull’uso di colonnine (spin column). Nessuna metodica di isolamento dell’RNA, però, assicura che l’RNA sia privo di contaminazione da DNA genomico (gDNA).

14 Maggio 2019 Reagente di trasfezione HilyMax: efficace anche con cellule HL-1

Il test del reagente di trasfezione HilyMax ha dato risultati significativi e soddisfacenti per quanto riguarda la trasfezione di cellule HL-1.